domenica 20 agosto 2017

Vendemmia 2017. Un'annata di svolta.

Ieri si è cominciato a raccogliere qualche grappolo. Inutile ricordare che il 19 agosto nei Castelli di Jesi fino a qualche anno fa era impensabile vendemmiare. Nemmeno si facevano le campionature, per la verità. Generalmente si cominciava con le basi spumanti nella prima quindicina di settembre.
La cosa incredibile è che questa annata non verrà ricordata solo per la canicola estiva. L'intera dinamica è stata "storta", con inverno e primavera caldi; con una incredibile gelata tardiva (-2 gradi il 22/23 di aprile); con 2 grandinate il 25 giugno ed il 14 luglio; con una siccità in giugno, luglio e agosto che davvero ha pochi precedenti.
Il singolo evento "sfortunato" in campagna è sempre capitato. Sono gli eventi estremi ciclici e ripetitivi, come quelli cui stiamo assistendo, che ci fanno toccare con mano ciò che le teorie - fisiche e biologiche - già ci avevano predetto: il cambio epocale dei nostri climi, delle nostre stagioni e, dunque, in definitiva, dei nostri terroirs. Non si tratta più di stagioni strane o particolari: si tratta della normalità con cui avremo a che fare nei prossimi anni. Inutile piangere, sbagliato farsi trovare impreparati.
Da questo punto di vista l'annata 2017, a differenza della 2003, della 2007 o della coppia 2011 e 2012, che in qualche modo le sono simili, è l'occasione da una parte per mettere alla prova ciò che abbiamo imparato; dall'altra costituirà una sorta di anno zero per il lavoro che ci aspetterà nel futuro.
Due sono le considerazioni che in questa estate mi sono venute in mente:

1) Il nostro lavoro di vignaioli, di fronte a quello che sta succedendo, sarà sempre più quello di tutori del suolo e custodi della sostanza organica. Più che produrre uva da vino, saremo baluardo contro la desertificazione. Tutto il resto - di fronte a ciò che sta succedendo - mi sembra irrilevante e riduttivo.

2) Mi colpisce sempre più la sostanziale incapacità della "scienza agronomica", quella delle Università, di aiutare i viticoltori di fronte ad eventi cui si era preparati da tempo. In questo senso - ma è solo un esempio - l'effetto nefasto delle selezioni clonali degli ultimi vent'anni mostrano il disastro intellettuale, prima che economico, cui si è andato incontro. Se a ciò si aggiunge la programmazione "politica" che ha portato ad espianti di gran parte del patrimonio di vigne vecchie - le uniche che stanno rispondendo in modo positivo alla siccità ed alla calura - viene da chiedersi cosa sarà di noi fra cinquant'anni...

3) Noi viticoltori "naturali", in virtù del lavoro sul suolo fatto, di una concezione non produttivistica della pianta-vite, di una visione olistica dell'ecosistema vigneto e della fisiologia della pianta, siamo pronti alla sfida. Non sarà annata del secolo e nemmeno del decennio. Sarà un'annata dalla quale imparare, ancora una volta, qualcosa del nostro stare in un terroir.

Portiamola a casa!


7 commenti:

Cristiana Lauro ha detto...

Articolo interessantissimo, vivaddio! Complimenti. Cristiana

Michela Pallonari ha detto...

Sempre bello leggerti

il rrobby ha detto...

Grazie !

Antonio Vinciguerra ha detto...

molto interessante...!

Unknown ha detto...

Offerta seria: interessata a un prestito a breve e lungo termine tra individui, da 5 a 30 anni, a seconda dell'importo scelto. Con un tasso di interesse del 3%. Disponibile per soddisfare questi clienti fino a 3 giorni.

Informazioni: (ccjc010@gmail.com)

Unknown ha detto...

Offerta seria: interessata a un prestito a breve e lungo termine tra individui, da 5 a 30 anni, a seconda dell'importo scelto. Con un tasso di interesse del 3%. Disponibile per soddisfare questi clienti fino a 3 giorni.

Informazioni: (ccjc010@gmail.com)

Unknown ha detto...

Saluto di stagione cari amici ... Sono felice di condividere con voi interessanti testimonianze di vita vera sulla mia esperienza di relazione personale. Qualche settimana fa ho letto un blog online con commenti postati che ha salvato il mio matrimonio dal divorzio, davvero l'informazione è potente. Avevo buone intenzioni di condividere con voi la mia esperienza personale nella mia relazione matrimoniale. Mio marito ha divorziato da me per gli ultimi 2 anni, si è trasferito per incontrare un'altra donna, ho pianto tutte le sere ogni volta che ricordo che mia figlia mi ha chiesto quando tornerà a casa per cena stasera! lo amo così tanto e abbiamo una bambina di 6 anni. ho contattato così tanti incantesimo l'anno scorso nessuno è stato in grado di riportare mio marito, tutti hanno chiesto un sacco di soldi da me, ho lasciato l'incantesimo d'amore fino alla scorsa settimana, sono andato a trovare il mio amico a casa, ho detto al mio amico tutto quello che mi capita e condivido il mio dolore al cuore con la mia amica Michelle, mi ha anche consigliato di contattare la comunicazione con lo stesso Spell Caster Dr.oduduwa, ho letto su di lui il commento del blog online, che ha un potere magico di Spelling per riportare il marito casa. Mio marito era sotto l'incantesimo malvagio di un'altra donna che dichiarava di frequentare la scuola superiore, ha convinto mio marito a divorziare da me. Mio marito Anders è tornato a casa da me solo ieri piangendo per il dispiacere di divorziare, si è rammaricato e ha detto di non aver ragione. questo è vero, mio ​​marito era sotto l'influenza malvagia di un'altra donna perché sosteneva che mio marito la frequentava prima di sposarsi con me. Dr.Oduduwa mi aiuta a risolvere il mio problema matrimoniale. stasera io e mio marito con nostra figlia ceniamo insieme nella casa delle grandi mamme. Sono molto felice e uso questo mezzo per apprezzare i poteri d'incantesimo d'amore di Oduduwa.
Il dottor Odiduwa mi ha assicurato che può gestire questi problemi come segue;
- Incantesimo d'amore per riportare l'ex marito / riportare l'ex moglie
- Honey Spell to Stop Cheating and Lying in una relazione
- Potere magico Spelling per tornare perso Fiducia nella tua relazione - Poteri di preghiera degli incantesimi per dare alla luce il tuo bambino, interrompi Divorce / Seperation Spell. - bastoncini di candele rosse che compitano le preghiere per farsi rimborsare i soldi persi. - Incantesimo di incantesimo di buona fortuna per attirare l'amore e la fiducia nella relazione e anche preghiere di ortografia di successo di affari finanziari. Incantesimo d'amore per attirare attenzione e rispetto, sin da quando sono entrato in comunicazione con Dr. Odiduwa sembra essere come un padre per me. apprezzo i suoi consigli e le parole di saggezza che mi hanno visto durante la mia dura esperienza matrimoniale. Sinceramente raccomando Dr.Oduduwa Love spell caster per tutti coloro che hanno problemi di relazione matrimoniale simili, basta inviare un messaggio per comunicare con Dr.Oduduwa per una soluzione rapida e urgente per riportare la relazione d'amore perduta: (dr.oduduwaspellcaster@gmail.com )